provare provare provare

per imparare a lavorare bene ai ferri bisogna provare… un pò come per imparare a lancaire la palla XD (chi non conosce questa mitica scena? ^^)

io ho provato questo punto “spina di pesce”, trovato sul libro “Lavorare a maglia per negati”

104_8010.JPG

uff.. questo colore non riesco a fotografarlo con la luce artificiale… cmq anche se errori ce ne sono parecchi non volevo sprecare il pezzetto che ho fatto e ho fatto uno scaldacollo

104_8007.JPG

in questa foto sembra fucsia, ma è rosso… 🙁

comunque se può servirvi il punto è questo:

avviare un numero di maglie multiplo di 12 + 3 (comprende una maglia di vivagno su ciascun lato)


1° ferro (dir. del lavoro): 1 m. a dir., 2 m. ins. a dir., *4 m a dir., 1 aum. doppio, 4 m. a dir., 1 doppia dim.* rip da * a * fino alle ultime 3 m., pass. 2 m. e lav ins. a dir.,  1m. dir.

2°ferro: rov.

ripetere i due ferri

a presto!

provare provare provareultima modifica: 2011-01-15T22:04:00+00:00da stefix85
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “provare provare provare

  1. Perseverare, perseverare! Comunque se ci sono errori almeno io non li vedo, sarà la potenza della luce artificiale?!? Dai, è venuto benissimo e ti sta anche molto bene, magari quando ne avrai l’opportunità cerca di fare una bella foto all’aria aperta e vedrai che successo 🙂

Lascia un commento